Elementi Navigazione

POLO OSPEDALIERO H1 - FRASCATI

UOC Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC)

DIRETTORE

Dott. Bruno Pallotto - Dirigente Medico

COORDINATORE

Dott. Daniele Roccia

PERSONALE MEDICO

Dirigenti medici:

  • Dott. Tommaso Accinni
  • Dott.ssa Michol Consolazione
  • Dott.ssa Silvia Criscuolo
  • Dott.ssa Elisa Fabi
  • Dott.ssa Antonietta Filippo
  • Dott.ssa Enrica Salvador

Dirigenti Psicologhe:

  • Dott.ssa Iole Del Casi
  • Dott.ssa Francesca Di Cuonzo

RECAPITI

  • Tel. 06 9327 2714 / 2692
  • Fax 06 9327 8587
  • spdc.dh1@aslroma6.it

DOVE SIAMO

Ospedale “San Sebastiano Martire” - Frascati (RM) - Via Tuscolana n.2 - Padiglione 5, 1° piano

DESCRIZIONE E FINALITA' DEL SERVIZIO

Il Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC) gestisce i ricoveri volontari ed i Trattamenti Sanitari Obbligatori (TSO) degli utenti residenti nei seguenti distretti

  • Distretto H1 (Colonna, Frascati, Grottaferrata, Montecompatri, Monteporzio Catone, Rocca di Papa, Rocca Priora)
  • Distretto H3 (Ciampino, Marino)
  • Distretto H5 (Velletri, Lariano)

I medici del reparto svolgono attività di consulenza psichiatrica presso il pronto soccorso e gli altri reparti dell’Ospedale San Sebastiano (durante l’orario di chiusura del Centro di Salute Mentale di Velletri, anche per il pronto soccorso ed i reparti dell’Ospedale Colombo).

Per il ricovero in SPDC è necessaria una prima valutazione psichiatrica e medica presso il pronto soccorso. L’utente può accedere al pronto soccorso su iniziativa propria o dei familiari, o tramite invio del medico di base, del 118, dei Centri di Salute Mentale (CSM) afferenti al SPDC di Frascati.

Alla dimissione, l’utente viene indirizzato al CSM di appartenenza per i controlli ambulatoriali successivi al ricovero e per gli altri interventi previsti nel progetto terapeutico. Gli utenti residenti nei comuni del Distretto H1 hanno come riferimento il CSM di Frascati, quelli del Distretto H3 il CSM di Ciampino, quelli del Distretto H5 il CSM di Velletri.

PRESTAZIONI EROGATE

  • Ricoveri volontari
  • Ricoveri in regime di Trattamento Sanitario Obbligatorio (TSO)
  • Attività di consulenza psichiatrica presso il pronto soccorso e gli altri reparti ospedalieri